Lo psicologo quanti interrogativi

Nonostante la cultura psicologica sia ormai molto diffusa nella società moderna, sono molte le persone che hanno ancora tanti interrogativi rispetto alla figura dello Psicologo, i classici sono ad esempio: chi è? cosa fa? Questi sono solo alcuni degli interrogativi più diffusi rispetto a questa figura professionale.

Di psicologia non si parla, e quando lo si fa questo avviene senza cognizione di causa. Non si sa chi è lo psicologo ne tantomeno in cosa consista il suo lavoro.

Oggi, in una realtà dominata dall’apparire piuttosto che dall’essere, il disagio è comune nella maggior parte delle persone. Abbiamo perso la capacità di dedicare del tempo a noi stessi, di fermarci a riflettere su quel senso di insoddisfazione che ci colpisce sempre più frequentemente. Stretti dalla morsa di tutto ciò che sentiamo obbligo o dovere, verso la famiglia, gli amici, il lavoro perdiamo di vista la nostra dimensione personale e non sappiamo più prenderci cura di noi stessi.

Spesso di fronte ad un malessere fisico ricerchiamo una risposta di tipo “fisico” senza che nessuno ci aiuti a capire che il corpo forse ci sta inviando il segnale di un malessere che arriva dalla nostra mente.

Lo psicologo è la figura di riferimento anche per tutti coloro che desiderano monitorare e migliorare il proprio benessere psicologico, potendo essere d’aiuto sia nell’ottimizzare la qualità di vita, sia nel supporto alle crisi di crescita o adattamento ad eventi importanti nella vita.Il benessere psicologico è importante al pari della salute fisica, dobbiamo quindi imparare a prenderci cura di noi stessi.

I pensieri, le emozioni, gli stati d’animo che influenzano la nostra vita non possono essere sminuiti e banalizzati se vogliamo vivere in modo pieno e consapevole essendo artefici della nostra esistenza anziché spettatori di situazioni sulle quali non sappiamo agire efficacemente.

Ricordiamo che: “La vita non è quella che dovrebbe essere. È quella che è. È il modo in cui l’affronti che fa la differenza” (Virginia Satir).


Articolo a cura della
dott.ssa Giuseppina Barra
Psicologa Psicoterapeuta a Napoli

Dr.ssa Giuseppina Barra

Psicologa e Psicoterapeuta a Napoli
P.I. 07073281219
Iscritta all’Albo Professionale degli Psicologi della regione Campania n. 3281 del 2006
Laureata Psicologia Clinica e di comunità

Contatti
© 2019. «powered by Psicologi Italia». È severamente vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine e dei contenuti di questo sito.
www.psicologi-italia.it